Le maschere meccaniche di saldatura

La produzione di componenti meccanici saldati richiede l’esecuzione di operazioni, gesti e attività lavorative che possono essere anche molto laboriose, complesse, faticose, stancanti, frustranti, noiose, incazzose e anche pericolose. In caso di saldatura manuale.

La garanzia che i prodotti di serie o semiserie vengano realizzati con una qualità costante tende a zero quando l’operatore non è messo nelle migliori condizioni possibili o quando la sua formazione non è ancora ancora adeguata al livello richiesto.

Col passare delle ore la fatica si fa sentire, la qualità peggiora e il ritmo rallenta, con effetti negativi sulla soddisfazione dei nostri esigentissimi clienti e sui costi di produzione.

Una spinta alla produzione

Per risolvere queste problematiche e migliorare le prestazioni della produzione, si utilizzano attrezzature che aiutano l’operatore ad assemblare facilmente i pezzi per formare l’assieme. Prima di eseguire qualunque saldatura, l’assieme viene composto con ogni elemento bloccato dall’attrezzatura nella posizione stabilita. A questo punto si procede con la saldature, concentrandosi solo sul cordone, senza dover verificare in continuazione dimensioni posizioni relative, angoli, eccetera.

La differenza in termini di maggiore produzione e maggiore qualità è notevole rispetto alla saldatura manuale.

Robot Helper

Quando la produzione è strutturata con isole di saldatura robotizzata, allora non se ne può fare a meno. Il Robot ha bisogno di un aiutante affidabile e robusto che sorregga i pezzi da saldare e li esponga nel modo più efficace possibile al braccio hi-tech.

Quindi?

Queste attrezzature sono chiamate maschere meccaniche di saldatura o maschere di saldatura.

Ma anche dime di saldatura.

Come direbbe Alessandro, che è più tecnico:

Maschere, dime, dispositivi di afferraggio, di assemblaggio o montaggio atti a trattenere i singoli pezzi, componenti o sottogruppi in posizioni ben determinate e ripetibili per la realizzazione di pezzi o prodotti complessi che devono subire lavorazioni ben determinate, ovvero per agevolarne la movimentazione.

In definitiva stiamo parlando di questi oggetti

maschere-si

Da non confondere con questi altri

maschere-no

Che sono attrezzi importantissimi per proteggere la vista e il viso. Perché la protezione solare d’alta quota non è sufficiente quando si salda.